Guida alla scelta di una tavola da principiante

Come scegliere la tua prima tavola

Il 70% delle e-mail che ci arrivano con richieste di consigli trattano questo argomento: quale è la tavola giusta per imparare? Come scelgo la mia prima tavola? Dopo aver risposto sempre in maniera personale a ciascuno, ecco una guida il più esauriente possibile su come scegliere una tavola per principianti.

Iniziamo subito col dire che la tavola che accompagnerà le tue prime vittorie e sconfitte fra le onde deve essere un alleato. Spesso le prime uscite in mare saranno delle vere e proprie battaglie, fra le onde frangenti, il vento che sferza la faccia, la muta che ci costringe a movimenti impacciati e la tavola che sbatte con il leash legato alla caviglia…. Insomma di fattori da tenere sott’occhio durante le nostre prime surf-session ce ne sono in abbondanza, e la tavola deve assolutamente esserti di aiuto.

All’inizio della tua carriera surfistica tutto si riduce alla mera quantità! Dimentica per ora la qualità…. Devi cercare di prendere quante più onde possibile ad ogni uscita e cercare di fare quanti più take-off (partenze) riesci. Più onde prendi, più velocemente ti avvicini al momento in cui ti potrai concentrare sulla qualità della tua surfata.

yes funPer far ciò hai assolutamente bisogno di una tavola che ti faccia remare veloce, aumenti la tua capacità di prendere le onde e ti faciliti il momento di metterti in piedi. Una tavola che non sia troppo corta e abbia il volume giusto per poter galleggiare quel tanto che basta per aiutarti.

Dimentica le tavole di tipo shortboard che vedi sotto braccio ai surfers più bravi: è inutile perdere tempo con una tavola che ti permette di essere un surfista forte solo in spiaggia, ma che in acqua si rivela troppo difficile. Rallenteresti inutilmente la tua curva di apprendimento e ridurresti enormemente il tuo divertimento!

Il surf si basa sul prendere le onde e scivolare su di esse…. Assolutamente NON sull’apparire (chiudiamo questa mini-parentesi filosofica;)

Quindi elimina dal range le shortboard e, a meno che tu non sia veramente molto alto e grosso, le longboard che troveresti esageratamente ingombranti soprattutto nel raggiungere la line-up (uscire fuori sul picco), le tavole che fanno al caso nostro sono le cosiddette FUNBOARD o le mini-malibu.

Caratteristiche della tavola per principianti

Analizziamo una funboard giusta per imparare, che sia maneggevole dentro e fuori dall’acqua, facile da remare e che ti aiuti nei tuoi progressi:

Generalmente le tavole da surf sono misurate in piedi e pollici dove un piede corrisponde a 30,48 centimetri ed un pollice a 2,54 centimetri. Quindi quando trovi scritto 6’9” vuol dire 6 piedi e 9 pollici; quindi 206 centimetri. Molto utile potrebbe essere conoscere la tua altezza in piedi per poterla facilmente confrontare con le misure della tavola.

Lunghezza

La tavola deve essere abbastanza lunga per darti velocità in remata, ma senza esagerare. In linea di massima dovrebbe essere lunga fra 6’8” e 8’4”; comunque almeno un piede – un piede e mezzo più alta della tua altezza.

surfboard-length

Larghezza

La larghezza è importante per darti il giusto comfort. Una tavola più larga ti darà molta più sicurezza essendo più stabile di una stretta. Diciamo che dai 20” in poi la tavola è larga abbastanza, ma non esagerare! Oltre i 22” avresti una tavola troppo larga (a meno che tu non abbia le braccia molto lunghe) difficile da portare sottobraccio e che ti costringerebbe a remare con le braccia troppo larghe.

surfboard-width

 

Spessore

Lo spessore è praticamente il volume della tavola, quindi nel nostro caso è un fattore determinante! Il volume determina la galleggiabilità e di conseguenza la facilità di remata e la comodità di utilizzo. Diciamo che lo spessore deve essere compreso fra 2½” e i 3” secondo il tuo peso. Puoi scendere sotto i 2½” solo nel caso in cui tu sia particolarmente esile.

surfboard-thickness

Outline e rocker

Parliamo della forma generale della tavola, per intenderci, senza entrare troppo nei tecnicismi.

Una tavola con il nose largo sarà più facile e ti aiuterà soprattutto in partenza. Così come un tail non troppo stretto che non affonderà appena ti metti in piedi.

Per quanto riguarda il rocker, ossia la curvatura longitudinale (quanto è abbananata) della tavola ricorda che una tavola abbastanza curva davanti ti salverà sicuramente dalle rovinose catapulte che accadono quando la tavola si impunta in fase di partenza.

surfboard-rocker

Volume

Da quando la maggior parte delle tavole in commercio vengono progettate al computer e realizzate da una macchina (non-handshaped), esiste anche la possibilità di conoscere il volume esatto delle tavole espresso in litri. Quindi, secondo il principio di Archimede, più volume più galleggiamento.

Possiamo dire che una tavola da principiante, a meno che non si tratti di un bambino, deve avere un volume compreso fra i 55 e gli 80 litri, proporzionalmente al peso del surfista. Come principiante, come dicevamo, la cosa più importante è prendere tante onde, all’inizio addirittura le schiume, per poter migliorare più in fretta, così il volume diventa la chiave per ottenere risultati più veloci.

 

Pinne

Quante pinne? Ci è stato chiesto più volte…. A parte la nostra guida sulle pinne, possiamo dire che per un principiante l’ideale è una tavola con 3 pinne (thruster) che è in generale una caratteristica perfetta in qualsiasi condizione, al limite può andare bene una single-fin (una sola pinna), ma è sconsigliabile una tavola con 2 o 4 pinne.

soft-finsSarebbe utilissimo avere delle pinne con i bordi morbidi attualmente in commercio o al limite assicurarsi che le pinne non siano troppo affilate. Questo per prevenire infortuni durante le surfate. Soprattutto all’inizio capiterà di sbattere sulle pinnette ed è meglio che non siano troppo taglienti, nel caso basterà dare una piccola levigata con la carta vetrata per eliminare il filo dal bordo.

Comunque scegli una tavola con le pinne estraibili (tipo FCS o Futures) e cerca di evitare le tavole con le pinne resinate, anche se ormai poco usate, perché difficili da riparare e scomode nel trasporto e nel rimessaggio.

 

Materiale

Le tavole possono essere di diversi materiali, inoltre specificatamente per principianti esistono le tavola in schiuma, le soft-boards. Questo tipo di tavole sono caratterizzate dal materiale morbido in ogni loro parte, dal deck alle pinnette.

Sono certamente delle tavole in generale poco performanti, ma allo stesso tempo offrono dei numerosi vantaggi per il principiante, tanto che sono usate da tutte le scuole-surf del mondo.

Sono tavole anche molto economiche. Sono utilizzabili con onde non troppo alte (altezza bacino), ma allo stesso tempo sono facili da condurre, assolutamente non pericolose e adatte a tutte le condizioni di mare da principiante, in particolar modo alle schiume sotto riva.

Sono un’ottima prima tavola e talmente user-friendly da essere ottime anche come tavola da spiaggia per quando sarai migliorato come surfista.

gommolone

Stefano Cesarini si diverte con una softy ad Anzio – Foto di Luca Mazzia

Fish e “retro”

fish-eggSpesso vengono spacciate per tavole da principianti tavole di tipo fish o gli egg retro. Queste sono tavole che potrebbero anche andare bene a patto che ci si prepari ad un lungo apprendistato. È indubbio che a meno che non si pesi veramente poco una tavola di questo tipo sarà molto più complicata per imparare.

Certamente il peso minore e la compattezza di questi design risulteranno più gestibili fuori dall’acqua e in fase di raggiungimento del picco, ma poi sarà molto più difficile prendere le onde e fare la partenza, riducendo divertimento e apprendimento.

Sia chiaro non sono completamente sconsigliate, ma forse potrebbero essere una scelta da fare dopo aver imparato un minimo di basi. In particolar modo in entrambi i design il rocker è generalmente troppo piatto per essere gestito da un absolute-beginner.

 

used-surfboard

Tavole usate

Comprare una tavola usata come prima tavola è un ottimo sistema per risparmiare qualcosa e per essere green come prima scelta (in fondo è un sistema di riciclo delle tavole). Tenendo bene a mente tutto quello che ci siamo detti finora per scegliere la tua prima tavola, ecco delle cose da considerare per scegliere un usato.

  •  Una tavola usata è usata! Questo vuol dire che non sarà mai (o quasi mai) perfetta. Quei bozzetti o piccole ammaccature presenti soprattutto sul deck all’altezza dei piedi sono normalissimi, a patto che non si vedano delle crepe vere e proprie. Le riparazioni sono normali anch’esse a patto che siano fatte a regola d’arte ossia che non si vedano ingiallimenti del materiale sottostante e che al tatto la superficie sia liscia e allo stesso livello della superficie della tavola stessa.
  • L’ingiallimento generale della tavola è dovuta alla reazione della resina col sole. Caratteristica poco estetica, ma abbastanza abituale delle tavole con qualche stagione alle spalle.
  •  In particolar modo bisogna osservare che non vi siano crepe con possibili infiltrazioni d’acqua (generalmente si vede che l’acqua è entrata se il materiale è ingiallito) e se non ci sono delaminazioni ossia scollature fra il tessuto superficiale e il pane di schiuma sottostante.
  •  Occhio ai bicchierini delle pinnette (i tasselli di plastica dove si inseriscono le pinnette). Fate attenzione che siano ben saldi, quindi che non si muovano in nessun modo, e che non ci siano crepette o ancor peggio fessure intorno ai bordi.
  • Rimuovete eventuali adesivi che possono nascondere magagne.

Come linea di principio comprare un usato è un’ottima scelta, ma cerca di vedere di persona la tavola e di comprarla con qualcuno che ti possa dare un consiglio (un amico esperto). E ricordati che comprare fuori stagione è un ottimo sistema per trovare prezzi più favorevoli.

 

destroyed-bean-surfboard

++ Used and Abused ++

 

La tavola giusta per te

Non a caso è il titolo di questo ultimo paragrafo: la tavola, adesso da principiante, ma anche dopo quando sarai un ottimo surfer, deve essere giusta per te, per la tua corporatura e la tua attitudine. Quello che va bene a te non è detto che vada bene a qualcun altro!

Devi tenere conto delle tue caratteristiche fisiche nella scelta della tua tavola:

  •  quali sono le tue caratteristiche: ricordati che la tavola deve essere proporzionata al tuo corpo e alla tua corporatura; un piede oltre la tua testa in lunghezza e volume adatto al tuo peso, cioè più pesi più hai bisogno di volume;
  •  quanto sei allenato: se non sei un tipo atletico cerca di scegliere una tavola più voluminosa, che sopperisca alla mancanza di allenamento con maggiore facilità di utilizzo (tavola più grossa);
  •  quanto sei “acquatico”: se non hai molta dimestichezza col mare aumenta le dimensioni della tavola per darti sicurezza e stabilità;
  •  quante volte puoi praticare il surf: cerca di essere realistico e non fare il passo troppo più lungo della gamba. Non scegliere una tavola più piccola del necessario a meno che non sia convinto di poter uscire in mare regolarmente.
  •  che spot frequenti: inutile sperare di fare longboard classico se hai a disposizione solo beach-break veloci….

Tutti questi sono fattori determinanti nella scelta della tua tavola da surf. Ovviamente quanto più il tuo fisico è ingombrante o poco sportivo, tanto più la tavola che ti serve dovrà essere voluminosa. Inoltre, un piccolo inserto riguardo lo stile: se intendi imparare il surf per fare longboard con camminate lungo la tavola e curve morbide inizia subito con un longboard!

 

Ad ognuno la sua tavola

Ad ognuno la sua tavola

 

La tua prima tavola può essere la tua migliore amica come la tua peggior nemica; potrebbe essere addirittura il motivo che ti fa abbandonare il surf. Con la tavola giusta i risultati sono garantiti e soprattutto TUTTI, proprio TUTTI possono imparare il surf a patto di farlo nella maniera giusta con i giusti consigli e la giusta attrezzatura.

Imparare il surf da autodidatta è possibilissimo e quasi tutti abbiamo imparato così, ma se hai poco tempo a disposizione, hai dei dubbi su come cominciare, preferisci avere qualcuno accanto rivolgiti ad una scuola-surf professionista e fai le tue prime lezioni con un istruttore qualificato che ti saprà dare i consigli giusti e ti offrirà l’equipaggiamento giusto per cominciare.

 

Ricordati che noi di GreenOceanSurfing siamo sempre aperti al confronto e ad aiutare chi ne avesse bisogno. Per qualsiasi domanda o dubbio puoi commentare direttamente i post, contattarci in privato o addirittura mandarci (come già sperimentato con alcuni amici apprendisti) un tuo video mentre surfi e insieme possiamo analizzare i tuoi eventuali errori.

 

Il miglior modo per imparare il surf è sempre e comunque con qualcuno accanto che sia un amico o un istruttore.

Ma in ogni caso con GreenOceanSurfing non sarai mai solo;)

 

Share this post:

Leave a Reply

Unable to load the Are You a Human PlayThru™. Please contact the site owner to report the problem.

31 comments

  1. roberto

    Ciao,
    sono un ragazzo di quasi 15 anni. Sono alto all’incirca 180 cm e peso all’incirca 60 Kg. Volevo chiedere se sapevate consigliarmi una tavola adatta a me ed alla mia mancata esperienza (non ho mai praticato il surf) che come cifra resti sulla soglia dei 100/150 €. Sono un ragazzo che ha praticato nuoto per 2 anni… e ha preso lezioni di wind surf… aspetto con ansia una vostra risposta… non vedo l’ora di cavalcare la mia prima onda !!!! :-D ;-) :-)

    • admin

      Ciao Roberto, piacere di conoscerti! Ovviamente come dicevamo nel post una tavola più facile ti aiuta a velocizzare la fase di apprendimento, quindi l’ideale sarebbe una tavola sugli 8 piedi. Ti consiglierei una tavola non più corta di 7 piedi (210 cm) soprattutto in virtù della tua altezza. Il fattore denaro è decisivo…. per quella cifra devi cercare un usato o una tavola morbida, tipo quelle di Decathlon, ottime per iniziare, ma per esperienze vissute non molto durature;) In giro su internet ci sono molte occasioni sull’usato, ma non disdegnerei un giro nei surf-shop della tua città, se ce ne sono. Facci sapere se vuoi sapere qualcosa di più specifico o se hai già delle idee di possibili tavole, potremmo vedere insieme quali ti si addicono di più! Ciao

  2. matteo

    Salve,
    Vi contatto perche mi vorrei avvicinare al surf, o meglio ho seguito qualche corso ma vorrei comprare una tavola, pero non riesco a scegliere il volume che piu si abbina al mio corpo, premetto che sono un tipo atletico e che le mie uscite in mare saranno di 4/5 volte a settimana, avrò a disposizione però solo onde piccole, da spiaggia, sono alto all’incirca 1m75 e peso sui 77kg, vorrei prendere una tavola che vada bene per imparare ma anche per proseguire poi. Per quanto riguarda la spesa vorrei stare massimo massimo sui 450/500€ (se posso risparmiare qualcosa lo faccio molto volentieri)! aspetto una vostra risposta e grazie mille :D

    • admin

      Ciao Matteo, il numero di uscite che prevedi è molto alto! Ma hai un certo peso che, considerando il fatto che sei ancora principiante, fanno aggirare il tuo volume ideale intorno ai 60l, se vogliamo parlare di volume. In termini di lunghezza non andrei sotto i 7″, ma farei un pensierino serio su un longboard o un malibu (8′), tavole che ti aiuterebbero all’inizio e che potresti tenere sempre per quando sarai più bravo, ma le onde saranno piccole;)

  3. Lisa Orlando

    Ciao,
    sono una ragazza di 15 anni e vorrei iniziare a surfare (non ho mai praticato surf), ma ho le idee confuse sulla tavola adatta a me. Sono alta 1,63 cm e peso 55 kg, mi hanno consigliato una funboard o una malibù, ma le persone a cui ho chiesto non sono molto affidabili quindi preferisco chiedere a dei professionisti. Ho praticato 5 anni di pallavolo quindi spero di essere abbastanza allenata ahah aspetto presto una vostra risposta, grazie in anticipo! (:

    • admin

      Ciao Lisa, considerando le tue caratteristiche fisiche e il fatto che sei una ragazza allenata non prenderei una tavola più lunga di 7′ (massimo 7’2″, se vuoi stare comoda), ma ricordati di fare molto allenamento nella remata e nella gestione della tavola! Il tempo che passi in acqua con la tua tavola, anche sul piatto o con poche onde, ti ripagherà in termini di velocità di apprendimento e dimestichezza del mezzo;)

  4. Tommaso

    Ciao,
    Scusate il disturbo ma se possibile vorrei un vostro consiglio.
    Abito a recco, ho 34 anni, 180 per 84kg, abbastanza allenato e con buona acquaticita’.
    Sono principiante, ossia avevo fatto una settimana di camp a lanzarote circa 7 anni fa e poi niente fino a quest’anno (eu uscite a levanto).
    Vorrei prendere la mia prima tavola e ne avrei trovato una usata che il tipo mi lascerebbe a 80 euro perché ha avuto un infortunio e non può più usarla.
    Vi riporto il link di subito.it dove potete vedere la tavola. E 7′ larga 52cm, non so lo spessore.
    Potrebbe essere adatta a me?

    Ecco il link:
    http://www.subito.it/vi/95536174.htm

    Grazie e scusate il disturbo
    Ciao
    Tommy

  5. paolo

    ciao, bell’articolo!

    mi sono avvicinato al surf 2 estati fa quando ero in california. ci sono tornato lo scorso anno e settimana scorsa ero in Algarve a surfare di nuovo. per il momento sono un surfista estivo ma voglio aumentare la frequenza e cercare di praticare anche in inverno. sto praticando con softboard da 8’4” o 9′. sono ad un livello di beginner in cui riesco facilmente a prendere quasi tutte le onde (non solo schiuma). settimana scorsa in Portogallo dopo un po’ di gironi di pratica sono riuscito con molta naturalezza a cavalcare onde di circa 1 metro e mezzo. devo migliorare un po’ equilibrio e soprattutto a guidare meglio la tavola (dx / sx). sto valutando di comprare una tavola per praticare in Salento. mi consigliate di continuare con una softboard o altro? e che tipo di tavola, in termini di dimensioni, consigliate?
    ho 33 anni, sono alto 180cm e peso 75kg. Ho sempre fatto sport (tennis, calcio, pallacanestro, running, golf) e in inverno faccio snowboard.
    grazie mille in anticipo.
    Paolo

  6. Salvo

    Buonasera,
    Sono un ragazzo di 16 anni e voglio iniziare a praticare il surf. Sono alto 1,73 e peso 60 kg. Non so che tavola comprare, fino ad oggi ho visto una tavola tompson shortboard che non mi ha convinto ed una longoboard gigantesca! Che tavola mi consigliate? Grazie!!!

  7. abdullah

    ciao sono un ragazzo di quasi 14 sono alto al incirca 1m65cm e peso 42 kili Volevo chiedere se sapevate consigliarmi una tavola adatta a me preferibilmente uno short board square tail (non ho mai praticato il surf) e vorrei spendere sui 150/200 €. Sono un ragazzo che ha praticato nuoto per 2 anni aspeto la vostra risposta e non vedo di cavalcare la mia prima onda grazie in anticipo

    • marco

      guarda anche io ho 14 anni e surfo da 3 anni…
      ho 2 tavole una shortboard e uno spugnone da 7 piedi di decathlon.
      sono di catania e la varieta di onde cambia molto fra le stagioni…
      io da maggio a metà agosto uso quasi sempre la 7 piedi e d’inverno la shortboard!
      se vuoi il mio parere inizia con uno spugnone!
      quello di decathon va benissimo per iniziare…
      soprattutto per lo spot in cui vai tu…
      dipende se sei ligure o sardo o comunque dove ci sono delle onde che arrivano anche a 3m e mezzo consiglierei prendere una bic in resina dai 6′ e 7″ ai 7′ e 3″ dato che i prezzi sono bassi e non sono affatto male!
      se no va bene la spugna!
      ma non prendere la 8′ di decathlon perchè fa schifo pesantissima e non riesci a curvare!
      la 6′ è per bambini e non riusciresti mai a salire!
      dopo che avrai preso un po di esperienza passare ad una short da 5′ e 10″ ai 6′ e 7″ sara un giochetto!
      spero di esserti stato utile
      marco

  8. Francesco

    Salve , vorrei iniziare a fare surf , sono un ragazzo di 19 ann,i alto 178 cm e peso 72 kg. Sono molto appassionato per il mare ,pratico subacquea e tantissime altre attività che si svolgono a mare. Che tavola mi consigliate? (Da premettere per onde piccole ,massimo 150 cm) grazie in anticipo .

    • marco

      per iniziare ti consiglierei (se il tuo budget te lo permette) una 7′ e 3″ o qualcosa in più…
      preferibilmente in resine lasciando stare gli spugnoni che se hai già avuto esperienza in acqua rallenterebbero e basta.
      o comunque dovresti cambiarla dopo 3 mesi…
      la bic o la nsp sono buone marche econiche per iniziare e perfette per andare sul tipo di onde che vuoi tu e anche di più grosse!
      spero di esserti stato utile!
      marco.

  9. nicholas

    Ciao,
    sono un ragazzo di sedici anni alto un metro e ottanta e faccio surf all’incirca da due anni e mezzo. Ho imparato andando su una longboard ma poi sono passato alla short, adesso ho una oxbow 6’4 e vorrei cambiarla in una leggermente piu piccola che affondi bene perché inizialmente ho avuto un po di difficoltà a fare il duck dive.Però non conoscendo bene le dimensioni e non sapendo quali scegliere volevo chiedervi un aiuto.
    Grazie

  10. Marco

    Ciao,
    Sono un ragazzo di 16 anni,alto 1.84 e peso 66 kg(devo ancora crescere un pochino) e sono un tipo atletico e allenato.Conosco molti surfisti bravi e ho un amico che pratica surf,quindi è da due anni che mi sono appassionato a questa attività guardandoli.Allora quest’ anno grazie a un amico che mi ha prestato delle tavole ho iniziato un po’( riesco a salire in piedi e ultimamente le taglio pure un po’ le onde).Entro l’inizio della prossima estate quindi vorrei comprarmi un tavola da surf da usarla sia adesso da principiante che successivamente,da usarla 2-3 mesi d’estate.Al mare vado vicino Livorno(Castiglioncello) e vorrei se possibile una tavola da potere usare sia con il mare mosso(2 m) sia con ondine più piccole,insomma una via di mezzo tra short e longboard.Cosa mi consigli?vorrei andarle su una tavola usata dai 100-150€,a 200 credo di non arrivarci.
    Grazie

    • admin

      Ciao Marco, la tavola che fa per te è fra i 6’6″ e i 7’4″, considerando che sei abbastanza alto, con il nose largotto per facilitarti la partenza. Dato il tuo budget il consiglio è quello di cercare fra l’usato una tavola che corrisponda alle tue esigenze. Vedi nei surfshop della tua zona e poi su internet tipo su subito.it.

  11. fabrizio

    ciao,
    sono un ragazzo di 15 anni(16 a gennaio) sono alto 1,65 e peso 45kg ho una corporatura abbastanza magrolina ma mi alleno molto in palestra e pratico nuoto da circa 4 anni.
    ho già fatto surf e anche windsurf, di windsurf ho preso circa 7 lezioni invece di surf circa 2.
    abito in puglia,in provincia di bari, quindi qui non ci sono onde bellissime tranne quando ci sono mareggiate o venti forti da N NE. ho intenzione di fare surf anche in autunno e primavera con una media di 2 uscite settimanali.
    però vorrei dei consigli più dettagliati riguardo la lunghezza,la larghezza e il tipo di tavola rispetto la mia corporatura.vorrei spendere circa 100/150€ e sono disposto anche a comprare usato.
    aspetto con ansia una vostra risposta e grazie in anticipo :)

    • admin

      Ciao Fabrizio cerca fra gli usati una tavola sui 7 piedi….

  12. Mark Visai

    Ciao sono un non più ragazzo di 42 anni :-) è la mia unica esperienza fu parecchi anni fa in Portogallo con il body surf inoltre quando non sono troppo grosse mi diverto a prendere le onde nuotando.

    Quest’estate sono andato nuovamente in Portogallo e ogni tanto mi trovo a Levanto e sono sempre più attirato nell’iniziare a fare surf.

    Caratteristiche fisiche mie:

    Alto 180 cm
    82 Kg
    Abbastanza atletico (ex giocatore di basket)

    Mi chiedevo se una Funboard di queste misure potrebbe andare bene per iniziare:

    Lunghezza tavola da 7’6″ a 7,8″
    Larghezza Wide Point da 21″
    Spessore da 3″
    Nose e tail?
    Che tipo di pinne? uNA O TRE?

    Grazie

    • admin

      Ciao Mark. Come tavola va bene quella lunghezza, anche qualcosina di più. Larghezza anche 22″. spessore ok. Nose e tail sul largo, no point nose per facilitarti partenza e errori di posizionamento dei piedi. per la versatilità ti consiglio 3 pinne, ma anche 1 pinna va benone. Considerata la tua età mi terrei sul largo per facilitarti all’inizio e permetterti di divertirti il più presto possibile, fai sempre in tempo a passare in seguito a tavola più corte e performanti;) ciao!

  13. Louis

    ciao sono un ragazzo di 13 anni e mi piace praticare il surf, lo faccio gia da 1 annop e ho iniziato con la longboard ma questo mese ho provato la tavoletta short di mio fratello e mi sono trovato bene quindi ne vorrei comprarla una ….. io sono alto 163 centimetri e peso all’incirca 49kg.ho praticato calcio,nuoto e un po di tennis
    spero che mi rispoderete ciaoo

    • admin

      Ciao Louis, ti consiglio una tavola sui 28 litri, direi non più corta di 5’11″ e larga più di 19″. Shortboard sì ma non troppo estrema direi….

  14. veronica

    Ciao,
    sono una ragazza di 15 anni sono alta circa 1,65 e peso 52kg. vorrei iniziare a surfare e
    mi serve un consiglio su quale tavola prendere che sia adatta a me e ovviamente che sia da principianti dato che non ho mai fatto surf ..ma in acqua me la cavo piuttosto bene. aspetto una vostra risposta.spero di iniziare a cavalcare onde al più presto!!

    • admin

      Ciao Veronica, pensa di prendere una tavola sui 7 piedi per facilitarti la vita da principiante. Anche soft (morbida) va benone, sono ottime per imparare e per prendere quante più onde possibile! Buon divertimento!

  15. Anonimo

    Ciao,
    Sono una ragazza di 21 anni sono alta 166 cm e peso 51 kg, faccio regolarmente sport quindi direi che sono abbastanza allenata e ho già praticato (anche se per poco) surf. Che tipo di tavola mi consigliate? Grazie in anticipo

    • admin

      Ciao Camilla, come tutti ti consigliamo una tavola molto facile non sotto i 7 piedi e larga che ti permetta di fare i tuoi primi passi e che ti faccia divertire il più presto possibile! ciao

      • gianluca

        Ciao a tutti,
        avrei bisogno di capire se ho acquistato la tavola giusta.
        sono un principiante del surf, alto 1.86 cm e peso 75/76 kg.
        ho acquistato una tavola blue epoxy 8.7 usata
        guardandola bene come forma ricorda le tavole gun ( quindi per grandi onde .. tipo maverich ), ma non sono del tutto convinto
        nel frattempo mi è capitata l’occasione su di una bic 8.4 del 2011.
        la domanda è …. cambio tavola e acquisto la bic o mi tengo la blue epoxy?
        Grazie mille per la disponibilità e complimenti per il sito.
        g.

        • admin

          Ciao Gianluca,
          la Blue epoxy va benone, vai tranquillo!!

  16. gabriele

    Ciao sono Gabriele 39 anni alto 1.84 peso 85 kg fisico atletico, gentilmente puoi’ dirmi se per iniziare va bene questo tipo di tavola 8′ x 22 ½” x 3 1/4 mar ligure
    grazie e complimenti per il sito

    • admin

      Ciao Gabriele,
      sulla carta la tavola che proponi dovrebbe andare bene.
      Bisognerebbe valutarne anche l’outline e i bordi, ecc, ma credo che possa fare al tuo caso alla grande….
      ciao