Le parti che compongono la tavola da surf

Le parti che compongono la tavola da surf sono il deck, bottom, rail, nose, tail.

Immagine 1

La parte superiore della tavola da surf si chiama deck, ed è quella parte della tavola da surf dove il surfista si sdraia.

La parte sotto della tavola da surf, si chiama bottom, dove si trovano le pinne del surf.

La parte intorno alla tavola da surf è il bordo o rail.

La parte davanti si chiama nose, la parte posteriore si chiama tail.

Sotto la tavola da surf, ci sono le pinne; a cosa servono le pinne? Le pinne sono come le ruote della macchina, aiutano il surfista a manovrare la tavola da surf e mantenere la direzione scelta.

Il surfista con i movimenti del suo corpo manovra la tavola da surf, le pinne aiutano la tavola da surf a seguire determinate linee sull’onda.

Le linee possono essere più o meno radicali; cosa intendiamo per radicali? Per radicalità intendiamo la capacità del surfista di seguire sulla parete dell’onda linee più o meno verticali. Più la linea sarà verticale e più la surfata risulterà radicale.

 

Share this post: